Arcipelago toscano e Capo Corso

Crociera a vela in ToscanaCrociera a vela tra l’Arcipelago toscano e Capo Corso

L’isola di Capraia con le sue ripide scogliere e le sue baie offre riparo nel piccolo porto dove si respira l’atmosfera del viaggio, dove i naviganti si soffermano dopo le traversate. Pareti scoscese e profonde caratterizzano le coste di quest’isola divisa in tre zone con diversi gradi di protezione grazie alle quali la flora e la fauna sottomarine sono particolarmente ricche.
L’isola d’Elba offre, oltre a splendide spiagge bianche, anche la possibilità di visitare borghi come la zona antica di Porto Ferraio. Meta prediletta dei subacquei per la trasparenza delle sue acque, quest’isola offre numerosi ambienti interessanti: dalle praterie di posidonia ai fondali sabbiosi alle pareti rocciose in alcune delle quali si può trovare il corallo rosso.
Durante le traversate da un’isola all’altra è comune l’incontro con stenelle e delfini che spesso accompagnano la barca per lunghi tratti.
Capo Corso è forse l’angolo che meglio sintetizza il carattere forte e intenso dell’isola. Il Capo sembra un “dito” puntato verso il mare che il vento e l’acqua hanno rimodellato nei secoli a creare un suggestivo tutt’uno di pietra e mare.

L’imbarco e lo sbarco previsto sarà da San Vincenzo, meta facile da raggiungere sia in auto sia in treno.

Controlla il nostro calendario o contattaci per inviarci la tua richiesta…il nostro staff è a tua disposizione!

Consulta la nostra guida pre-partenza e i consigli per una cambusa “perfetta”!

Programma indicativo

1° giorno

Imbarco dalle h 18.00, dopo aver organizzato la cambusa, aver sistemato i bagagli e svolto il briefing di sicurezza, possiamo già salpare. Destinazione isola d’Elba dove potremo trascorrere la notte.

2° giorno

Giro dell’isola lungo il versante nord o sud in base alle migliori condizioni meteo con sosta in una delle innumerevoli calette dove pranzare e fare il bagno. Dormiremo in rada da dove potremo assistere al tramonto sui monti della Corsica e avremo la possibilità di visitare Marciana Marina.

3° giorno

Salperemo alla volta di Capo Corso e della mitica Giraglia. Potremo fermarci al paesino di Macinaggio per la cena oppure dare ancora alle Finocchiarole dove trascorrere la sera.

4° giorno

Doppieremo Capo Corso e dopo una tranquilla navigazione costiera approderemo alla rada di Centuri, caratteristico villaggio di pescatori dove passeremo la notte.

5° giorno

Ritorneremo sul lato est di Capo Corso passando la notte in rada alle Finocchiarole o Macinaggio pronti a mirare verso l’isola di Capraia

6° giorno

Dopo poche ore di navigazione raggiungeremo l’isola di Capraia con la caratteristica e spettacolare Cala Rossa che si aprirà davanti a noi col suo scenario di rocce infuocate. Nelle varie rade sarà possibile fare snorkeling. Per la notte potremo rientrare in porto e mangiare in qualche ristorante del buon pesce fresco.

7° giorno

Veleggeremo verso il capo nord-est dell’Elba con possibile sosta sull’isola di Palmaiola. A seconda delle condizioni meteo, sceglieremo se pernottare in una delle rade del versante est o nel golfo di Baratti per festeggiare insieme l’ultima sera insieme.

8° giorno

Sbarcheremo entro le h 10.00 a San Vincenzo.

Condizioni di navigazione
  • L’offerta è valida al raggiungimento del numero minimo partecipanti.
  • La quota include: posto in cabina doppia, equipaggio, tender, fuoribordo, pulizia, assicurazione.
  • La quota non include: cambusa e gasolio, transfer da e per la base, tessera associativa (15€) e quanto non specificato in “la quota include”
  • Il programma è da ritenersi indicativo e soggetto a variazioni in base alle condizioni meteo a insindacabile giudizio del comandante