Sardegna – Da Cagliari a Carloforte

SardegnaSardegna sud-ovest – Da Cagliari a Carloforte

La Sardegna è famosa per i suoi abitanti eleganti e di classe, i paesaggi semplicemente mozzafiato e le sue delizie gastronomiche.

Noi navigheremo intorno al sud dell’isola: dal Golfo degli Angeli all’isola di San Macario, baia di Pula e Capo Spartivento, Golfo di Teulada, Porto Piscinni, Isola Rossa, Porto Teulada, Capo Colonna, isola di San Pietro, Carloforte, una città genovese dove possiamo gustare la tipica cucina genovese-sarda, famosa per la pesca e la lavorazione del tonno, Isola di Sant’Antioco, Porto Pino, Cala Piombo, Porto Zafferano, Porto Tramazzu, Nora e le sue rovine della città fenicio-romana.

Un mix di avventura, biologia marina, spot storici e leggendari, trekking e una breve visita in una delle più famose compagnie di upcycle.

Max 8 persone

 

 

Controlla il nostro calendario o contattaci per inviarci la tua richiesta…il nostro staff è a tua disposizione!

Consulta la nostra guida pre-partenza e i consigli per una cambusa “perfetta”!

Programma

1° giorno - Sabato

Faremo cambusa e sistemeremo i bagagli. Se i tempi lo permetteranno potremmo salpare presto, oppure visitare il centro storico di Cagliari.

2° giorno-Domenica

Navigheremo attraverso il golfo degli Angeli, verso l’isola di San Macario, dove daremo fondo nella baia di Pula. Primo bagno e navigazione fino a Capo Spartivento. Sceglieremo dove passare la notte tra cale e calette di sabbia bianca.

3° giorno-Lunedì

Risveglio lontano dai rumori pronti per il primo bagno del mattino. Un’altra giornata di vela, mare e sole in cui ci aspetta il golfo di Teulada: Porto Piscinni, Isola Rossa, Porto Teulada dove trascorreremo la notte.

4° giorno-Martedì

Ancora verso ovest fino a Capo Colonna, l’estremità sud dell’isola di San Pietro. Nel pomeriggio ormeggeremo nel porticciolo della cittadina genovese Carloforte, dove sarà possibile gustare la tipica cucina genovese-sarda, famosa per la pesca e la lavorazione del tonno.

5° giorno-Mercoledì

Colazione e su le vele! Navigheremo intorno all’isola di Sant’Antioco, dove faremo il primo bagno della giornata, per poi proseguire fino alla baia di porto Pino dove ancoreremo. Acqua trasparente e dune di sabbia bianca ci aspettano. Al tramonto tutto si tinge di rosso e noi aspetteremo la notte.

6° giorno-Giovedì

Da Porto Pino doppieremo Capo Teulada veleggiando davanti alle selvagge spiagge di Cala Piombo, Porto Zafferano, Porto Tramazzu. Trascorreremo la notte in rada alla bianchissima spiaggia di Tuaredda.

7° giorno-Venerdì

L’ultimo risveglio, purtroppo l’ultimo bagno di buon’ora, e l’ultima mattinata di navigazione verso Capo di Pula. Ormeggeremo di fronte ai resti della cittadina fenicio-romana di Nora, con la possibilità di visitarla. Dopo pranzo andremo verso Cagliari, dove trascorrere l’ultima serata di festa tutti insieme.

8° giorno-Sabato

Purtroppo ci salutiamo e sbarchiamo entro le 10.00 programmando il prossimo viaggio.

Condizioni di navigazione
  • L’offerta è valida a raggiungimento del numero minimo partecipanti
  • La quota include: posto in cabina doppia, equipaggio, pulizia, assicurazione
  • La quota non include: cambusa e gasolio, transfer da e per la base, tessera associativa (15 €) e quanto non specificato in “la quota include”
  • Il programma è da ritenersi indicativo e soggetto a variazioni in base alle condizioni meteo a insindacabile giudizio del comandante