Tra la Maddalena e le Bocche di Bonifacio

Tra la Maddalena e le Bocche di Bonifacio

Tra la Maddalena e le Bocche di Bonifacio

A vela tra Sardegna e Corsica, fra le meravigliose isole dell’Arcipelago della Maddalena e delle Bocche di Bonifacio.
Una crociera tra le isole di un paradiso naturale in compagnia del sole e …del vento! Se c’è una cosa che di sicuro non manca nel nord Sardegna è il vento! Navigheremo tra le isole di Spargi, Razzoli, Santa Maria Lavezzi e Cavallo, ma raggiungeremo anche la Corsica per visitare Bonifacio con le sue suggestive scogliere, il fiordo mozzafiato ed il paese fortificato. Non ci perderemo la Spiaggia Rosa di Budelli!

Appuntamento al porto di Cannigione. Dopo un rapido briefing destinato all’accoglienza e alla conoscenza degli equipaggi si procederà al rifornimento della cambusa, pronti per salpare il prima possibile.

 

Controlla il nostro calendario o contattaci per inviarci la tua richiesta…il nostro staff è a tua disposizione!

Consulta la nostra guida pre-partenza e i consigli per una cambusa “perfetta”!

Programma indicativo

1° giorno

Imbarco nel pomeriggio e sistemazione a bordo con aperitivo di benvenuto, ci organizziamo per fare cambusa e ci prepariamo per la notte. Se meteo e tempi lo permettono si potrebbe già salpare in serata per dormire in rada.

2° giorno

Dopo colazione issiamo le vele per raggiungere l’isola di Caprera per il primo bagno e il pranzo in rada. Dopo il riposo pomeridiano salperemo per Spargi per un bagno a cala Corsara. Passeremo la notte alla Maddalena.

3° giorno

Raggiungiamo quelle che per molti sono le isole più belle dell’Arcipelago: Razzoli, Budelli e Santa Maria. Dove le isole si incontrano, formano una rada suggestiva col fondale basso e l’acqua cristallina denominata il manto della Madonna per il suo colore turchino.

4° giorno

È la giornata dedicata alla Corsica, attraverseremo le mitiche Bocche per raggiungere il paese di Bonifacio con le sue bianche scogliere, l’impareggiabile fiordo e l’intricata ragnatela di viottoli della città alta. Passeremo la notte in porto per fare rifornimenti e goderci il paese.

5° giorno

Dopo la colazione francese, salpiamo verso sud e torniamo in Italia. Attraversando le Bocche potremo fermarci qualche ora sugli isolotti francesi di Lavezzi o di Cavallo o in un’insenatura a ridosso di Capo Pertusato. In base al meteo potremo visitare santa Teresa di Gallura o rientrare nell’Arcipelago per la notte.

6° giorno

Rientriamo tra le isole per pranzare e, dopo una bella navigazione a vela, raggiungiamo le splendide calette che si trovano ad est della Maddalena: Cala Spalmatore, Cala Massimo, Cala Peticchia. Avremo solo l’imbarazzo della scelta in quale rada trascorrere la notte.

7° giorno

Continua l’esplorazione dell’arcipelago e si salpa ancora verso l’isola di Caprera. Numerose splendide calette, il borgo di Caprera con la casa di Garibaldi, qualche bordo a vela, un bagno, o magari pigramente a crogiolarsi al sole, distesi sulla spiaggia o a prua. Per la notte potremo festeggiare tra le vie di Canniggione o restate in rada.

8° giorno

Sbarco verso le 10.00 e saluti dopo un ultimo bagno.

Condizioni di navigazione
  • L’offerta è valida al raggiungimento del numero minimo partecipanti.
  • La quota include: posto in cabina doppia, equipaggio, tender, fuoribordo, pulizia, assicurazione.
  • La quota non include: cambusa e gasolio, transfer da e per la base, tessera associativa (15 €) e quanto non specificato in “la quota include”
  • Il programma è da ritenersi indicativo e soggetto a variazioni in base alle condizioni meteo a insindacabile giudizio del comandante