Progetto Giona

OBIETTIVO: diffondere la conoscenza dell’ambiente marino e dei suoi abitanti, in particolare dei cetacei del Levante Ligure, la cultura del mare per promuovere attività di scienza diffusa e buone pratiche per la tutela dell’ambiente marino.

A CHI SI RIVOLGE: studenti delle scuole medie primarie di secondo grado della provincia di La Spezia

IL PROGETTO: Il progetto promuove un modello didattico innovativo, che coinvolge diversi ordini di scuole, con sotto-progetti differenziati e sviluppati per le specifiche fasce di età. Navigando a vela gli studenti raccoglieranno dati che verranno poi rielaborati con diversi livelli di approfondimento: dal riconoscimento e schedatura alla bioacustica. Lo scopo è quello di inserire tematiche importanti, come la conoscenza, la salvaguardia, il rispetto e la protezione dell’ambiente marino, nel curriculum progettuale dei percorsi scolastici delle scuole liguri che vivono e, un domani, lavoreranno sul mare. Imparare per mare è un’avventura, imparare insieme è un’avventura. Essere un equipaggio è dunque il grande valore educativo della navigazione.

DISCIPLINE COINVOLTE: Scienze – Tecnologia – Educazione fisica – Arte e immagine

<<Scarica la presentazione del progetto>>


ECOLOGIA E BIOLOGIA MARINA

Le attività si svolgeranno in due fasi. Inizialmente, verranno proposte lezioni frontali in cui gli alunni potranno confrontarsi con un biologo marino. Si partirà dall’osservazione e dall’analisi del luogo in cui viviamo, città affacciata sul Mar Ligure, nonché parte del Santuario dei Cetacei. Agli alunni verranno presentate le caratteristiche dell’ambiente marino e quelle morfologiche ed etologiche dei principali cetacei che lo popolano. Durante le lezioni verranno utilizzati supporti audio (firme acustiche) e video per facilitare l’apprendimento.

La seconda fase del progetto consisterà in giornate di navigazione nella zona compresa tra il Golfo della Spezia e le Cinque Terre. In barca a vela gli alunni svolgeranno attività di avvistamento cetacei, raccoglieranno i dati su schede predisposte sulla base di standard riconosciuti e raccoglieranno documentazione fotografica e video. Inoltre svolgeranno il campionamento del materiale plastico/multi materiale che verrà ritrovato. I dati saranno raccolti sulla base del formulario Marine Litter, per aumentare negli studenti la consapevolezza del problema dei rifiuti a mare.

Durante la navigazione, alle attività scientifiche, si affiancheranno attività pratiche di vela, in cui gli studenti conosceranno i fondamenti di navigazione a vela e la principale terminologia nautica, e l’importanza di fare squadra. Proprio come un vero equipaggio ognuno avrà a bordo dei ruoli da rispettare durante le manovre. In questo modo gli studenti potranno agire in modo responsabile, rispettando gli altri e osservando regole e norme.

 


SPONSOR

ottopermillevaldese

UISP La Spezia

IN COLLABORAZIONE CON…

comprensivosantostefanoisa12
Lega Navale Lerici
SeaSheperd